Homepage

Le Nuove, appena uscite, Nike Mercurial Vapor VIII !!!

Dopo settimane di attesa da quando Nike aveva reso noto il giorno esatto di lancio delle nuove Nike Mercurial Vapor VIII , eccoci a commentare l'uscita di uno degli scarpini più attesi della primavera.
Prima di andare ad analizzare (se pur senza scarpino ancora in mano) le caratteristiche di questo nuovo prodotto, alcune premesse importanti: come Scarpini.it ci teniamo a dare delle informazioni più attendibili possibile, è altresì evidente che come ogni appassionato di scarpini da calcio e calcetto siamo in prima linea per analizzare le novità e capirne i pregi e difetti, quindi in casi come oggi, è bene prendere con le molle giudizi o analisi, rimandando il tutto ai test sul campo ai quali vi abbiamo ormai abituato. Detto questo partiamo con le nuovissime Nike Mercurial Vapor VIII !!!

PREZZO
La primissima analisi da fare è di marketing. Ci rendiamo conto come questo prodotto nasca dall'esigenza di Nike di inserirsi in maniera importante in una fascia prezzo che attualmente è in gran parte occupata da Adidas e Puma con i loro scarpini di punta, quindi l'uscita di questo prodotto che dovrebbe collocarsi tra i 180 ed i 200€ tende proprio a dare un prodotto "top" con la medesima spesa anche per quanto riguarda Nike. La versione "Superfly" per il momento non è prevista, quindi si torna al marchio Vapor che tante gioie aveva dato a Nike negli anni di lancio delle Mercurial.

ESTETICA
mercurial 8 Nota "stonata" ancora una volta il colore di lancio, purtroppo ancora iper appariscente ma ormai ci siamo abituati, abbiamo potuto vedere molte anteprime di colorazioni fantastiche (e finalmente classiche) ma sembra che ormai il trend per le aziende sia quello di uscirsene con colorazioni che bucano il video. Per il resto la linea è la solita con il baffo allungato e nel tallone due "striscette" colorate simmetriche, carine, ma come novità non ci pare significativa.

TOMAIA
Oltre alle modifiche estetiche (poche a dir la verità) che potete apprezzare nelle anche il materiale della tomaia ha subito cambiamenti, il Teijin utilizzato sulle nuove Vapor VIII avrebbe come caratteristica principale quella di adattarsi meglio al piede e con più velocità, tradotto dovremmo avere una sensazione di morbidezza e comfort migliorata grazie a questo materiale e sarebbe importante visto che la comodità non è mai stata uno dei punti forti delle Mercurial.
Rimandiamo ogni tipo di giudizio al test sul campo prossimo (con grandissima curiosità), così da dirvi se effettivamente le aspettative sono state rispettate.

SUOLA
Eccoci al piatto forte. Qui Nike ha fatto un lavoro che non sappiamo ancora definire se eccelso, buono, discreto o un buco nell'acqua ma noi mercurial 8apprezziamo lo sforzo e l'impegno e qui ci sentiamo di sbilanciarci con un giudizio positivo: la versione FG rivoluziona completamente la tacchettatura, con due soli tacchetti posteriori e e la sparizione del tacchetto "retrattile" tondo anteriormente; pare che tutto sia studiato per una trazione maggiore, sostanzialmente Nike vuole dare l'opportunità di utilizzare la suola FG anche su terreni non proprio compattissimi, un'esigenza importante per chi compra uno scarpino. Ma la sorpresa più grande riguarda la suola SG (in foto), difatti dopo anni in cui tantissimi fan ed amanti di Mercurial attendevano e speravano di poter utilizzare suole SG "miste" con tacchetti che quindi danno la massima trazione ed una performance elevatissima, potendo poi con i tacchetti studiarsi la propria suola in base alle condizioni meteo e del terreno di gioco.

mercurial 8 CONCLUSIONI
Concludiamo senza particolari considerazioni positive o negative, le rimandiamo (come già detto) a quando avremo la scarpa in mano e potremo poi testarla sul campo, saremo sempre pronti e tempestivi nel darvi più informazioni e feedback possibili, chi volesse acquistarla subito può già farlo su internet in prevendita noi cercheremo di fare in modo che il vostro eventuale acquisto sia il più "informato" e veloce possibile.

Quagliarella e Marchisio ricevono le nuove Nike Mercurial VIII

Miccoli riceve le nuove Nike Mercurial VIII

El Shaarawy riceve le nuove Nike Mercurial VIII

Le nuove Colorazioni Nike:

Mercurial VIII

CTR360 II Maestri

In anteprima le Nike CTR360 III 3

(per vedere la scarpa, klikkate il sito linkato, e andate giu man mano...)http://www.siamboots.com/forum/index.php?topic=99697.0

Le adidas AdiPower predator D5 o LZ

predator d5 Il 2012 si prospetta un anno di rinnovamento per Adidas, negli ultimi anni il prodotto di punta della casa tedesca sono state le F50 Adizero, considerate le premesse, credo che nel 2012 tutta l'attenzione sarà rivolta alle nuovissime Adidas Predator D5.
Le Predator D5 stravolgono completamente il concetto di scarpino che ricade in un determinato settore, quello che Adidas ha cercato di fare è di riunire il massimo numero di tecnologie in un'unica scarpa per aumentarne il più possibile la versatilità, D5 significa infatti che la scarpa ha 5 qualità utili al gioco.
Andiamo a vedere allora le caratteristiche delle Predator D5.

La Tomaia:
La tomaia somiglia moltissimo nella forma a quella delle F50 Adizero, è facile dedurre dunque che le Predator D5 saranno molto leggere (prima qualità).
Sulla tomaia sono presenti molte losanghe plastiche di varia lunghezza e spessore, verosimilmente queste bande plastiche aumenteranno lo swerve ossia la capacità di effettuare tiri ad effetto (seconda qualità) e il controllo della palla (terza qualità).
Nell'interno piede è presente un cuscinetto che ricorda quello delle Nike Ctr360 Maestri, questa parte della scarpa dovrebbe permettere di aumentare la precisione nei passaggi (quarta qualità).

La Suola:
Nella suola si nota subito che nella zona del metatarso c'e' un rigonfiamento, probabilmente dunque sarà presente una sorta di Powerspine per aumentare la potenza del tiro (quinta qualità).
Interessante la nuova forma dei tacchetti (già vista nelle nuove Adizero) e il contrafforte è stato ristudiato, appare meno rigido del precedente. Si nota, infine, che la versione top avrà il MiCoach (come tutte le versioni top Adidas).

Prezzi e Versioni:
La scarpa uscirà probabilmente a Giugno 2012, in concomitanza con gli europei, il costo di listino della versione top dovrebbe aggirarsi sui 200 euro, al solito poi le Absolion costeranno sui 100 euro e le Absolado sui 60 euro.

Conclusioni:
Non è facile creare un prodotto capace di incuriosire dopo tanti anni di nuove tecnologie e scarpe interessanti, mi sento di dire però che questa dodicesima reincarnazione delle Predator mi ha stupito, la ritengo una scarpa che, teoricamente, risponde alle necessità di molti.
L'unico dubbio che ho è sulla protezione dei piedi, le Predator sono nate come scarpe adatte al gioco potente e questa versione somiglia troppo alle Adizero, al solito, staremo a vedere.


coloraz.futura delle mercurial...non femminile PS-da pagliacci...

PER CHI NON HA VISTO L'ANTEPRIMA DELLE CTR360III IN USCITA PREVISTA X NOVEMBRE 2012, SALGA POCO + SOPRA DELLE ADIPOWER DI GIUGNO, KLIKKANDO SUL LINK DATO...GRAZIEE CIAO!!!

Cristiano ronaldo e Nadal, Presentano le Nuove Mercurial 8 con...una partitella calcio-tennis.....Gli spot Nike sono sempre unici nel fare video...

Chicca per gli amanti Nike del segmento controllo, Ganso (Santos) testa in anteprima la nuova versione delle CTR360 Maestri!!! Scarpino che promette bene...

Prossime colorazioni della nike... verso novembre 2012----

Un prototipo "possibile" delleMercurial 9 previste x il Mondiale 2014...

Nani con ai suoi piedi, le LZ-D5 predator...

Di tutta risposta, Adidas, sta preparando il lancio delle Predator D5, vedendo la storia di questo scarpino, adorato dai fan Adidas, pensate che le Predator D5 possano affiancare la storicità di Predator? Le Adipower hanno fatto fare centro all'azienda tedesca, ma le D5 dovranno davvero stupire molto una volta uscite per convincere chi è affezionato al marchio Predator..

ed ecco, anche una foto su FIFA 12 con Nani e le Predator di maggio-giugno...

Test Adidas AdiPure 3